domenica 22 settembre 2019
Bandiera ItalianaEnglish flag

Connessione veloce con banda ultralarga in Sardegna

tra i Comuni apripista Santa Teresa Gallura

Connessione veloce con banda ultralarga in Sardegna

L’assessore regionale degli Affari Generali Filippo Spanu ha fatto il punto, a Cardedu, uno dei comuni sardi in cui è stata collaudata la nuova rete in fibra ottica, sul programma di interventi per lo sviluppo della banda ultralarga in corso di attuazione in 313 paesi (per un importo di 56 milioni di euro). L’esponente della Giunta Pigliaru ha preso parte a un incontro promosso dall’amministrazione comunale.
Sono intervenuti il sindaco Matteo Piras, il consigliere regionale Franco Sabatini e i rappresentanti delle imprese del territorio e delle compagnie di telecomunicazione.

Stiamo intensificando il confronto con gli operatori privati, che dovranno gestire i nuovi servizi di connettività, affinché le reti in fibra ottica siano al più presto operative” sono le parole dell’assessore regionale degli Affari Generali Filippo Spanu nell’incontro svolto pochi giorni fa a Cardedu, uno dei comuni sardi in cui è stata collaudata la nuova rete in fibra ottica. 

L’obiettivo è attivare il servizio in tempi rapidi per questo progetto in cui la Regione Sardegna ha investito ingenti risorse per assicurare a tutti i territori parità di condizioni per l’accesso a internet. “Garantire livelli alti di connettività nelle aree rurali e nelle zone svantaggiate - ha precisato Spanu - vuol dire creare nuove forme di sviluppo per le imprese che, in questo modo, possono dialogare più agevolmente con i mercati di tutto il mondo e ampliare i loro orizzonti commerciali”.

La Giunta ha dato il via libera, nello scorso mese di aprile, alla convenzione con il Ministero dello Sviluppo economico per completare l’intervento. Il nuovo finanziamento ammonta a 82 milioni di euro (66 milioni di euro da Fesr programmazione 2014-2020 e 16 milioni da Feasr programmazione 2014-2020). 

Oltre a Santa Teresa Gallura, sono stati coinvolti, tra gli altri, anche i Comuni di Arzachena, BudoniLa Maddalena per il territorio gallurese, oltre ad Arbus, Bosa, Cabras, Carloforte, Castelsardo, Dolianova, Domusnovas, Dorgali, Gonnosfanadiga, Guspini, Ittiri, Maracalagonis, Mogoro, Muravera, Oliena, Orosei, Ossi, Ploaghe, San Gavino Monreale, San Giovanni Suergiu, Sanluri, Sant’Antioco, Serramanna, Siniscola, Tortolì, Valledoria, Villacidro e Villasor.

@ot.intourproject

  • Località: Santa Teresa Gallura
©Intour Project vacanze@ingallura.it - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK