domenica 24 marzo 2019
Bandiera ItalianaEnglish flag

visita alla frazione di Porto Pozzo

CATEGORIA-22-1-02.jpg
Nei racconti dei “vecchi” del paese Porto Pozzo sarebbe stata, un tempo, la capitale del turismo gallurese, vuoi per la sua posizione centrale nel tratto nord costiero, vuoi per la immediata vicinanza alle isole dell’Arcipelago che emergono meravigliose dal mare proprio lì di fronte, vuoi per l’importanza economica data dalla ricca peschiera che si stende tra la terra e il mare, esattamente a ridosso di questo piccolo borgo.
Poi gli eventi si sono svolti diversamente e la vicina Santa Teresa prendeva il sopravvento sviluppandosi e comprendendo questa zona quale frazione comunale, mentre la Costa Smeralda diventava meta internazionale grazie al principe Aga Kahn che in quel tratto di costa costruiva strutture che avrebbero richiamato l’élite mondiale.
Stretta fra queste due aree forti e potenti, Porto Pozzo ritagliava quello che sarebbe stato un piccolo e prezioso turismo di nicchia, amante della tranquillità e della amenità, come dice Antonio Lubrano, volto noto della tv, estimatore ed amante di questo luogo, un piccolo far west sardo.
La località si sviluppa tra il verde intenso della macchia mediterranea, delimitata ad est dalla splendida penisola di Coluccia, e il tratto costiero bagnato da un mare che regala trasparenze suggestive ed inconsuete, date da un fondale particolare che alterna spiaggia a tratti rocciosi che, all’imbrunire, si veste di rosse tonalità per scenari incantevoli.
La spiaggia si allunga per circa mezzo chilometro, accogliendo servizi ideali per una bella vacanza a contatto diretto con il mare, da ristoranti a noleggio barche e gommoni per raggiungere l’Arcipelago della Maddalena che da qui si raggiunge in pochi minuti.
Il porto ha caratteristiche uniche, grazie alla conformazione geologica del territorio che disegna un golfo protetto dai venti e dalle forti correnti che, invece, interessano le zone limitrofe.
Merita una visita la peschiera, un luogo dove il tempo trascorre lento e sereno, gli occhi sono attratti dal verde che tutt’intorno domina il paesaggio, mentre verso il mare le calme acque celano una fauna marina di rara ricchezza, patria naturale di abili pescatori che mantengono vive le antiche tradizioni di questo suggestivo borgo.
Porto Pozzo è meta degli amanti della buona cucina grazie ai ristoranti che propongono specialità territoriali, sede di alcune ottime strutture ricettive, hotel e B&b, e di attività di intrattenimento e di servizio, per una vacanza all’insegna della tranquillità, ma anche della vita di mare e del piacere delle buone e belle cose!

Porto Pozzo dove...

B&b Villa Nicoletta
  • generato dal fiume Liscia con il rio Porto Pozzo
    presente e futuro di questo piccolo patrimonio gallurese è oggi nelle sapienti mani dei soci della Cooperativa La Peschiera che, dal 2006, cura l’allevamento di cozze e ostriche che sorge al centro...
    Pubblicata il: 30/09/2015
©Intour Project vacanze@ingallura.it - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK